Photogallery 21 Nov 2018   ITA | ENG
Agriturismo mare toscana
Appartamenti Offerte Prezzi Prenota Azienda agricola Attività didattica I dintorni Dove siamo Contatti
 

    I dintorni dell'Agriturismo Antica Fonte: le città d'arte della Toscana

 
Toscana
Rosignano Marittimo  Rosignano Marittimo
La Costa degli Etruschi  La Costa degli Etruschi
La Strada del Vino  La Strada del Vino
 Costa degli Etruschi
Le città storiche  Le città storiche e
 i borghi medioevali
Località termali  Località termali
 
DISTANZA DALLE MAGGIORI LOCALITA' TURISTICHE
Firenze 90 Km Siena 80 Km Pisa 30 Km
Livorno 23 Km Volterra 40 Km San Gimignano 70 km
 
LE CITTA' STORICHE DELLA TOSCANA
 
Livorno
 
Livorno

LIVORNO

Livorno, "città ideale" sorta per volontà dei Medici, Granduchi di Toscana, si svela con la grandiosa visione dei bastioni della Fortezza Vecchia, che si affacciano sulle acque del porto. La Darsena Medicea, antico molo di una città accogliente, è un vivace luogo di incontro e di scalo.

La terra di Toscana si apre da Livorno verso il Mar Mediterraneo, cui è legata da secoli di storia, di cultura e di commerci. Lambita dal mare, che attraverso i Canali Medicei penetra fino dentro i quartieri storici della città, Livorno ha il fascino unico di una terra toscana protesa nel Mediterraneo.

La sua storia, le tradizioni e la cultura, i tramonti fiammeggianti, l'aria tersa e profumata, gli sport marini, le tradizioni gastronomiche: tutto parla del rapporto di Livorno con il mare. Qui sorsero, nell'Ottocento, i primi stabilimenti balneari d'Europa, insieme alla nascita dell'idea stessa della vacanza marina. Preziosi tesori del mare sono custoditi presso il Museo di Storia Naturale e l'Acquario.

   

Il caratteristico quartiere della Venezia Nuova, realizzato nel corso del Seicento, conserva ancora oggi gli aspetti originari: particolarmente suggestivi i Fossi Medicei, una fitta rete di canali navigabili che collegava i magazzini e le abitazioni dei commercianti, che hanno, come a Venezia, fondazioni ed ingressi sull'acqua, che danno accesso a saloni un tempo adibiti a ricovero delle merci.

Passeggiando lungo la via Borra se ne possono ammirare ancor oggi le elegantissime architetture. Il quartiere è ricco di edifici religiosi e civili, come i Bottini dell'Olio, bellissimi magazzini a volta per la conservazione dell'olio realizzati nel Settecento. Per la sua particolarissima struttura viene ammirata ancor oggi la Piazza della Repubblica, in realtà un enorme ponte che copre un lungo tratto del canale navigabile.

 

MONTENERO

Posto poco più a sud di Livorno si erge su una collinetta il paesino di Montenero con il suo famoso Santuario. La particolarità del nome è dovuta alla cattiva fama che aveva guadagnato nell'antichità, quando la collinetta era vista come un luogo tenebroso e pieno d'insidie.

La storia vuole che nel XIV secolo, nei pressi dell'Ardenza, un pastore vide apparire l'immagine della Madonna; ancor oggi in quel luogo è situata una splendida cappella in ricordo dell'apparizione.

Montenero
 

Dopo quel miracoloso episodio, gli abitanti del posto edificarono in onore della Ss Vergine, l'ormai famoso santuario di Montenero. Dopo secoli di cambiamenti, come l'edificazione del campanile nel 1820, si arriva all'attuale aspetto. Il santuario oltre ad essere meta di fedeli, è anche molto visitato per le opere d'arte che custodiva, come l'altare in marmo, la Crocifissione e il bellissimo soffitto del 1600 in oro.

Il meraviglioso panorama che si può godere dal santuario si apre su una vallata tipicamente toscana che scende fino al mare; in tempi remoti, la collinetta di Montenero è stata un utile punto di riferimento naturale per molti marinai, ai quali essa ha salvato la vita. In segno di ringraziamento alla Madonna molti di questi lupi di mare donarono al santuario delle opere d'arte di pittori minori.

 

PISA

Situata in una vasta pianura alluvionale (4 metri sul livello del mare) a pochi chilometri dalla costa tirrenica, Pisa (c.a. 92000 ab.) si distende sulle due rive del fiume Arno.

Tra i maggiori centri culturali d'Italia, Pisa conserva un ricco patrimonio artistico, originale rielaborazione medievale di influenze islamiche, lombarde e locali. Da ricordare lo stupendo duomo e la sua torre pendente, un monumento che fa parlare il mondo in quanto dichiarato come una delle sette meraviglie.

   

Capoluogo di provincia della Toscana e sede arcivescovile, la città è oggi un prestigioso centro universitario e di ricerca.

 

SIENA

Siena ha sempre suscitato profondo interesse verso i turisti, per la bellezza dei suoi monumenti e per la ricchezza delle opere d'arte che é possibile ammirare nei musei senesi.

Grandi artisti sono nati a Siena e tra questi si può ricordare Duccio di Boninsegna e Nicola Pisano, che hanno lavorato al più grande capolavoro artistico della città: il duomo di Siena.

Nei vicoli stretti e tortuosi, nei musei e negli oratori di Contrada i canti propiziatori del Palio evocano riti antichissimi e moderne allegorie, mentre lo scalpiccio delle suole sul selciato deserto, la sera, fa da contrappunto alla quiete delle vallate verdi previdentemente racchiuse dagli antichi amministratori, con secoli di anticipo sui tempi, entro le mura.

Nella città possiamo ammirare numerose opere d'arte tra cui il Duomo, collocato nella rossa Piazza del Campo, e lo straordinario panorama del Facciatone, la Sala del Pellegrinaio in Santa Maria della Scala, la Libreria Piccolomini, la prestigiosa Accademia Chigiana e i grandi spazi nella fortezza medicea, che nelle sue viscere nasconde i vini più preziosi di Siena, della Toscana e della penisola.

Siena
 
Siena
 
Firenze

FIRENZE

Firenze sorge in una ridente conca orlata da colline e attraversata dal fiume Arno; la città, ricca di monumenti, edifici storici, gallerie e musei, esprime tutto lo splendore della sua antica civiltà.

Famosa in tutto il mondo è la passeggiata lungo i monumenti, fino ad arrivare al bellissimo Ponte Vecchio costeggiato da caratteristici negozi di oreficeria.

   
Numerosi sono i monumenti e le opere d'arte da visitare, tra cui: il Campanile di Giotto iniziato da Giotto nel 1334, Palazzo Pitti iniziato su disegno del Brunelleschi nella seconda metà del 1400, ha il cortile dell'Ammannati, Casa Buonarroti contiene alcuni dipinti di Michelangelo, Forte di Belvedere risale alla fine del 1500, Palazzo degli Uffizi, iniziato nel 1560 da Vasari, la Loggia della Signoria iniziata nel 1376 su disegno dell'Arcagno e Palazzo Vecchio costruito tra il 1293 e il 1314.
 

LUCCA

Lucca, incantevole città d'arte della Toscana con molteplici attrattive, ti invita ad un attraente visita delle testimonianze del suo prestigioso passato e a godere varie possibilità di divertimenti in un ambiente caloroso e simpatico.

A 20 km a nord est di Pisa, a 60 km ad ovest di Firenze, vicino alla stazione balneare di Viareggio, Lucca vale una sosta ...

Lucca
 
Lucca è soprattutto la capitale indiscussa dell'arte della seta; del secolo XII, la basilica di San Frediano, il cui mosaico di facciata merita di per sè un viaggio a Lucca e le chiese di San Pietro Somaldi e Santa Maria Foris Portam.

Il trecento, secolo di alterne vicende per la città, va ricordato per le chiese di San Francesco, della Rosa e di Santa Giulia e per i numerosi palazzi, case e case torri in stile gotico.
 
Volterra

VOLTERRA

Solitaria sul suo colle (che spazia su un'immensa vista dagli Appennini al Tirreno) austera e serena a un tempo, la città ha un fascino particolare che la distingue da ogni altra. Giunti alle sue soglie si rimane colpiti dalla poderosa cerchia delle sue mura, in parte di origine medievale, in parte etrusca, nelle quali si aprono varie porte, la più famosa delle quali è la Porta dell'Arco Etrusco.

All'interno delle mura ritroviamo i ricordi della fierissima Volterra comunale del medioevo, che ci aiutano a comprendere il magico incanto della sua bellezza.

   

SAN GIMIGNANO

Le attuali 15 torri medievali (ricordo delle 72 che la città aveva al momento di massimo splendore) annunciano da lontano al visitatore il fasto della cittadina toscana.

E lo stupore continua allorché si oltrepassa una delle porte che si aprono nella duplice cerchia delle mura per poi risalire strade silenziose alle quali fanno ala vetusti edifici.

D'improvviso poi queste vie sboccano nelle tre piazze poste al culmine della città, dove non possiamo far altro che ammirare i palazzi medievali che le cingono severi.

San Gimignano
 
Agriturismo Antica Fonte Rosignano Marittimo
Scarica il depliant di Agriturismo Antica Fonte in formato .PDFScarica il depliant di Agriturismo Antica Fonte in formato .PDF (1,93 MB) 
» Condizioni di Sicurezza e Privacy » Condizioni di utilizzo del sito » Termini e condizioni di prenotazione
Agriturismo Antica Fonte
Via di Grotti, Localita'le Fabbriche
57016 Rosignano Marittimo (LI)

COORDINATE GPS
Latitudine: N 43° 23 743
Longitudine: E 10° 29314
CONTATTI:
Tel.: 0586.792927
Cel.: 347.1131700
Cel.: 349.3922629
Fax: 0586.792927
E-mail: info@agriturismoanticafonte.com
RAGIONE SOCIALE:
Az. Agricola Antica Fonte
di Colo' Renzo & C s.s.
Soc. Agricola

Via di Grotti, Loc. Le Fabbriche 20,
57016 Rosignano Marittimo (LI)
Partita IVA 01288090499
REA 115536
Web by Web By Uplink